Apple Glass, inizia il conto alla rovescia!

Apple Glass, inizia il conto alla rovescia!

di Redazione

Si chiameranno Apple Glass, dovrebbero costare 499 dollari e permetteranno di vedere in modo naturale la realtà aumentata. Dopo il flop di Google con i suoi Google Glass, tocca a Apple dimostrare che c’è davvero mercato per questo nuovo gadget tecnologico.

Cupertino punta sull’augmented reality

La premessa è che stiamo parlando di rumors, ma la fonte è Jon Prossler (canale YouTube Front Page Tech), uno dei leaker più affidabili quando si parla di Apple.

A quanto pare il grosso della scommessa di Cupertino girerà attorno alla realtà aumentata. Le informazioni digitali che fino ad oggi puoi ottenere solo attraverso il tuo smartphone saranno a portata di sguardo, direttamente proiettate sulle lenti dei tuoi Apple Glass, come nei film.

Gli occhiali saranno di fatto una periferica di iPhone, come Apple Watch e renderanno ancora più digital l’experience dei fan della mela.

Sembra da escludere la presenza di una fotocamera onde evitare, almeno per questo primo modello, tutte le polemiche sull’argomento privacy.

Per ricaricarli basterà riporli nel loro astuccio, di fatto una stazione di ricarica wireless.

Come funzioneranno

Le esperienze in augmented reality saranno possibili grazie a un sensore LiDAR, come quello degli iPad Pro 2020, presente sulla parte destra della montatura.

Tramite l’interfaccia Starboard i contenuti si materializzeranno direttamente sulle lenti degli Apple Glass e potranno essere gestiti vocalmente con Siri, oppure attraverso una serie di gesture codificate, che il sensore avrà il compito di riconosce.

Cambieranno le nostre abitudini?

Partiamo dagli utilizzi più intuitivi: per vedere chi ci chiama, per leggere un messaggio, controllare le notifiche e consultare Google Maps non dovremmo più estrarre il nostro iPhone dalla tasca o abbassare lo sguardo sull’Apple Watch.

Poi ci sarà il piatto forte della realtà aumentata: vedremo proiettate sulle nostre lenti le recensioni dei ristoranti e il menu, il cast e i cinefacts del film che stiamo guardando, le promozioni dei negozi che incontriamo per strada e tutta la serie di altri infiniti utilizzi che i prossimi anni ci riserveranno.

Insomma, vedremo qualcosa di simile a ciò che faceva Tom Cruise in Minority Report, persone che gesticolano da sole mentre camminano, senza però avere davanti a sè uno schermo: una scena che non mancherà di generare passaparola, meme e in definitiva tanta visibilità e hype per questa nuova next big thing di Apple.

Tempi d’attesa e prezzo

Gli Apple Glass, il cui lancio sembra previsto tra fine 2021 e inizio 2022, dovrebbero avere un costo di listino base di 499 dollari con lenti da vista standard. Ancora da scoprire il costo per il modello con lenti graduate e quello di eventuali montature particolari o con funzionalità extra.

Potrebbero interessarti:

Metti una marcia in più al tuo Business!

segui l'esempio di tanti colleghi imprenditori, segui My Business Lab!

Lucia Bussi

Lucia Bussi

Responsabile Filiale Grenke Como


Ciò che fa la differenza è la possibilità di investire il capitale su ciò che è davvero strategico per il business, senza immobilizzarlo su ciò che strategico non è.

Matteo Azzoni

Matteo Azzoni

Responsabile Filiale Grenke Brescia


La possibilità di rinnovare i tuoi beni quando vuoi, lavorando sempre con le attrezzature più aggiornate, è un vantaggio strategico determinante.

Fabrizio Mantovani

Fabrizio Mantovani

Business Development & Support Director MBE


La sfida è riuscire a sviluppare un secondo business che sviluppi l'offerta alla clientela sfruttando il più possibile l’organizzazione e le risorse del business principale.

Antonio Baldan

Antonio Baldan

CEO, Baldan Group


Per poter dirigere un gruppo bisogna avere prima esperienza del lavoro dei propri collaboratori. Non si nasce “imparati”.