App gruppo Facebook - Facebook Instagram WhatsApp

7.700 aziende europee hanno guadagnato 208 miliardi nel 2019. Come? Grazie alle app di Facebook

di Redazione

Un’indagine della Copenaghen Economics - commissionata da Facebook - aiuta a capire quale possa essere la reale portata dei social media sull’economia e le imprese.

I numeri dicono molto, in questo caso, come scrive Forbes:

7.700 aziende di tutti i settori e 15 paesi hanno dichiarato nelle interviste che l’utilizzo delle app di Facebook le ha aiutate a generare un fatturato di circa 208 miliardi di euro.

Quando parliamo di app di Facebook ci riferiamo principalmente a Facebook, WhatsApp, Instagram e Messenger.

Una parte importante è data da 98 miliardi di euro di esportazioni, di cui 58 all’interno dell’UE e e 40 nel resto del mondo. Sarebbero sopratutto aziende fondate da donne ad aver beneficiato dei social media per crescere.

Il 58% delle aziende fondate da donne ha, infatti, dichiarato che le app di Facebook sono state fondamentali per intraprendere un’attività, mentre il 65% ha dichiarato che hanno contribuito a far crescere il loro business.

E le imprese italiane? Ipsos ha realizzato uno studio intervistando dipendenti e proprietari di mi in Italia. Il 44% delle pmi intervistate afferma che le app di Facebook favoriscono lo sviluppo del business in Italia e il 40% è d’accordo con l’affermazione che abbiamo contribuito a rafforzare le loro attività. Il 44% sottolinea come Facebook abbia aiutato a incrementare il mercato domestico ma anche quello internazionale. Molto interessante il dato su Instagram: oltre che a incrementare le vendite (48%), Instagram è considerato importante per entrare a contatto con i nuovi clienti (per il 55% dei rispondenti).

Potrebbero interessarti:

Metti una marcia in più al tuo Business!

segui l'esempio di tanti colleghi imprenditori, segui My Business Lab!

Lucia Bussi

Lucia Bussi

Responsabile Filiale Grenke Como


Ciò che fa la differenza è la possibilità di investire il capitale su ciò che è davvero strategico per il business, senza immobilizzarlo su ciò che strategico non è.

Matteo Azzoni

Matteo Azzoni

Responsabile Filiale Grenke Brescia


La possibilità di rinnovare i tuoi beni quando vuoi, lavorando sempre con le attrezzature più aggiornate, è un vantaggio strategico determinante.

Fabrizio Mantovani

Fabrizio Mantovani

Business Development & Support Director MBE


La sfida è riuscire a sviluppare un secondo business che sviluppi l'offerta alla clientela sfruttando il più possibile l’organizzazione e le risorse del business principale.

Antonio Baldan

Antonio Baldan

CEO, Baldan Group


Per poter dirigere un gruppo bisogna avere prima esperienza del lavoro dei propri collaboratori. Non si nasce “imparati”.