ragazza di fronte ad una lavagna con formule matematiche

Pregiudizi di genere | È vero che le ragazze vanno peggio in matematica?

di Redazione

I pregiudizi di genere sono duri a morire, e hanno un impatto negativo sul business, come dimostra più di una ricerca.

Uno dei pregiudizi ancora più comuni è quello che riguarda il rapporto tra genere e materie STEM (Science, Technology, Engineering Mathematics), in particolare riguarda alle performance delle donna in matematica. Le ragazze vanno davvero peggio in matematica? Come segnala un articolo della demografa Alessandra Minello sul magazine Le Nius

La forza di questo stereotipo è tale da incidere a livello esplicito e implicito sui comportamenti delle ragazze, sin da piccole, tanto da interiorizzare lo stereotipo al punto di condizionare negativamente le loro prestazioni e apprendimento in ambito matematico. I risultati scolastici hanno poi conseguenze nelle scelte di indirizzo, con i maschi maggiormente rappresentati nelle carriere scolastiche ad indirizzo matematico, le cosiddette STEM (Science, Technology, Engineering and Math), e le ragazze più presenti nei percorsi umanistici.

Alla domanda "Se ci sono effettivamente delle differenze di genere nelle performance in matematica tra maschi e femmine"la risposta è che nei primi anni di scuola esiste un leggere divario a favore dei maschi che vede però una netta inversione di tendenza all'università, dove le studentesse conseguono risultati migliori rispetto ai maschi nei percorsi STEM: non solo hanno un voto medio di laurea più alto (103,6 su 110, contro 101,6 degli uomini), ma dimostrano anche maggiore regolarità negli studi.

Tutto questo ci aiuta a considerare che un contesto di maggiore parità sin dai primi anni scolastici, senza pressioni o pregiudizi di genere, permetterebbe di andare oltre stereotipi che penalizzano il merito e la possibilità di scegliere cosa appassiona davvero guardando a immagini di riferimento positive per entrambi i generi. L'Italia dalla Convenzione di Istanbul del 2011 si è impegnata a realizzare progetti di educazione al genere per combattere gli stereotipi: una delle iniziative più interessanti è il Mese dello STEM, un'iniziativa del MIUR con il Dipartimento delle Pari Opportunità.

Potrebbero interessarti:

Metti una marcia in più al tuo Business!

segui l'esempio di tanti colleghi imprenditori, segui My Business Lab!

Lucia Bussi

Lucia Bussi

Responsabile Filiale Grenke Como


Ciò che fa la differenza è la possibilità di investire il capitale su ciò che è davvero strategico per il business, senza immobilizzarlo su ciò che strategico non è.

Matteo Azzoni

Matteo Azzoni

Responsabile Filiale Grenke Brescia


La possibilità di rinnovare i tuoi beni quando vuoi, lavorando sempre con le attrezzature più aggiornate, è un vantaggio strategico determinante.

Fabrizio Mantovani

Fabrizio Mantovani

Business Development & Support Director MBE


La sfida è riuscire a sviluppare un secondo business che sviluppi l'offerta alla clientela sfruttando il più possibile l’organizzazione e le risorse del business principale.

Antonio Baldan

Antonio Baldan

CEO, Baldan Group


Per poter dirigere un gruppo bisogna avere prima esperienza del lavoro dei propri collaboratori. Non si nasce “imparati”.